COS'E' LA CHINESITERAPIA

E' la terapia del movimento, ossia l'utilizzo di esercizi fisici per dare agio alle strutture corporee bisognose.

Nella Chinesiterapia vengono  principalmente impiegati sercizi di:

  • allungamento per la muscolatura retratta 
  • rinforzo per la muscolatura debole
  • mobilizzazione per le articolazioni rigide
  • stabilizzazione per le articolazioni lasse

La Chinesiterapia può essere chiamata con nomi diversi a seconda del contesto o del problema per cui è necessaria, pertanto avremo la Ginnastica Correttiva, la Ginnastica Rieducativa o la Ginnastica Posturale, ma alla base ci sarà comunque il movimento attivo.

 

 

Ginnastica Correttiva

a

E' la chinesiterapia impiegata per trattare alcune patologie dell'età evolutiva, come la scoliosi, il dorso curvo o il piede piatto/cavo.

A seconda della gravità della deformazione, la Ginnastica Correttiva può essere di per sè risolutiva oppure di sostegno al trattamento ortesico (corsetto, plantare...).

Caratteristica principale della Ginnastica Correttiva è la presa di coscienza del proprio corpo e quindi la capacità di modificarlo in maniera attiva verso la posizione fisiologica, per poi mantenerla durante le posture quotidiane.

Ginnastica Rieducativa

a

La Ginnastica Rieducativa risulta fondamentale per il recupero di una funzione persa o deficitaria in seguito ad un trauma o un intevento chirurgico.

La durata del trattamento è molto variabile in base all'offesa subìta, può risolversi in poche settimane così come protrarsi per mesi.

Per svolgere certi esercizi spesso si utilizzano alcuni semplici attrezzi come bastoni, elastici, palle o pesetti.

 
Share by: